AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

Aid sezione di

Trieste

Una settimana in autonomia a Bardolino (VR)

CAMPUS ESTIVO AID Adolescenti 2018

CAMPUS ESTIVO AID Adolescenti 2018

CAMPUS ESTIVO AID Adolescenti 2018

SCADENZA ISCRIZIONI POSTICIPATA AL 05 MAGGIO

Perchè non sfruttare le vacanze estive per lavorare insieme con calma?

I ragazzi dislessici, durante l’anno scolastico, devono impiegare al massimo le capacità attentive e le energie di cui dispongono, poiché non riescono a farlo in maniera automatica: si stancano rapidamente, commettono errori, faticano ad imparare. Spesso finiscono per perdere la motivazione e l'autostima. Tali difficoltà si ripercuotono su tutto l'apprendimento scolastico. 

Un ulteriore problema che intacca l'autostima dei ragazzi con dislessia è la dipendenza da altri per lo svolgimento dei compiti.

La Sezione AID di Verona GIpA (Gruppo Informatica per l’Autonomia), in collaborazione con Cooperativa Legger-mente, conoscono molto bene questi problemi e per questi ragazzi hanno organizzato un CAMPUS ESTIVO RESIDENZIALE AID Adolescenti a Bardolino, in provincia di Verona sul lago di Garda.

Il Campus si pone i seguenti obiettivi:

  • trovare un momento per apprendere con calma strategie e strumenti efficaci per affrontare le difficoltà specifiche;
  • promuovere l'autonomia nello studio;
  • confrontarsi con altri ragazzi con DSA.

QUANDO:

Da lunedì 11 giugno 2018 a sabato 16 giugno 2018

DESTINATARI:

Ragazzi con diagnosi di DSA della Scuola Secondaria di Secondo Grado

SEDE:

Istituto Salesiano Tusini, strada di Sem 1 – Bardolino (VR)

PATROCINIO:

Istituto Salesiano Tusini Bardolino

PROGRAMMA:

Il Campus segue un programma ben preciso che impegna dalle ore 18 del lunedì al pomeriggio del sabato successivo. I ragazzi saranno in aula informatica dal martedì al venerdì sia mattina che pomeriggio, mentre i genitori saranno impegnati il sabato mattina e pomeriggio.

Primo giorno (lunedì 11 giugno 2018)

  • Alle ore 18: accoglienza presso l’Istituto Salesiano Tusini, Strada di Sem, 1 Bardolino, VR con verifica dei documenti e la sistemazione dei ragazzi nelle camere nella struttura sopra menzionata.  
  • Dalle ore 18,00 alle 19,00: 
    • per i ragazzi attività ludiche con responsabile extra-aula e educatori.
    • per i genitori incontro con i coordinatori e i docenti
    • Al termine dell’incontro i genitori saluteranno i ragazzi
  • Cena e attività strutturate gestite dai docenti

Da martedì 12 a venerdì 15 giugno 2018

  • Sveglia, colazione con docenti e educatori; dalle ore 9,00 alle ore 12,00 lezione in aula, con pausa merenda a metà mattina;
  • Pausa pranzo con i docenti per poi riprendere il lavoro in aula alle ore 14,00 fino alle ore 16,00;
  • Dalle ore 16,30 merenda per tutti i ragazzi e fino alle 19 attività con il responsabile extra-aula e gli educatori. Sono previste alcune uscite (lago di Garda e dintorni);
  • Cena e serata strutturata gestita dai docenti.

Sabato 16 giugno 2018

  • A partire dalle ore 9,00 fino alle ore 12,00 i genitori saranno impegnati in aula informatica. La partecipazione dei genitori è parte integrante del Campus;
  • Pausa pranzo (vedi nota sotto);
  • A partire dalle ore 14,00 si svolgeranno gli incontri di restituzione individuali con i genitori di ogni ragazzo;
  • Durante la giornata, i ragazzi saranno impegnati per tutto il tempo con il responsabile extra-aula ed educatori; dovranno preparare i bagagli; i saluti e la chiusura del campus sono previsti per le 16,30.

Si sottolinea la necessità che i genitori non rimangano per la settimana nello stesso luogo dove si svolge il Campus per non creare difficoltà ai ragazzi.

Durante il Campus, per avere informazioni sui loro ragazzi, le famiglie potranno anche utilizzare un contatto telefonico che verrà fornito in seguito. L’uso dei cellulari sarà limitato ad alcuni momenti della giornata.

Il costo del pranzo finale per i genitori che vogliono pranzare nella struttura sabato 16 giugno 2018 non è incluso nel costo del campus, ma sarà richiesto un contributo di 10 € a persona (in alternativa si può pranzare al sacco o altrove).

OBIETTIVI:

  • Far sperimentare ai ragazzi il successo con attività di tipo scolastico e non attraverso l’utilizzo di strumenti informatici e di strategie, in particolare di tipo metacognitivo, adeguate alle loro necessità e caratteristiche;
  • Aumentare la motivazione e la fiducia in sé, grazie al successo sperimentato in autonomia e alla consapevolezza di avere degli strumenti che, se usati in maniera strategica, permettono di raggiungere obiettivi altrimenti conseguiti con enorme fatica;
  • Coinvolgere e supportare nel percorso verso l’autonomia;
  • Favorire lo scambio e il confronto fra i giovani in un clima di serenità e collaborazione (per questo viene posta particolare attenzione sia al lavoro in aula sia alle attività al di fuori dell’aula);

  • Favorire il confronto con un adulto con dislessia.

Questo approccio ha permesso di perseguire tali obiettivi e dunque ottenere ottimi risultati sia in ambito psicologico-motivazionale che nelle attività di tipo scolastico dei partecipanti.

MODALITÀ DIDATTICA:


Il gruppo sarà composto da min 12 - max 15 ragazzi con diagnosi di DSA.

Ai ragazzi vengono proposti compiti tipicamente scolastici come fare ricerche, studiare, esporre quanto appreso, riassumere, costruire schemi e mappe, produrre testi scritti, rispondere a domande di comprensione di testi, eseguire problemi aritmetici, ecc.

Tali attività vengono svolte anche attraverso l’utilizzo del computer, software dedicati (programmi Anastasis) e strumenti compensativi cartacei. I ragazzi sperimenteranno strategie che possono essere efficaci a scuola e nella vita quotidiana.

Sia in aula che in extra aula verranno proposti dei lavori di gruppo che possono riguardare la consapevolezza dei propri punti di forza e debolezza, le emozioni, le attribuzioni, le funzioni esecutive (attenzione, memoria, pianificazione e organizzazione, ecc.).

Docenti e animatori

In aula i ragazzi saranno affidati a due docenti del GIpA e di Legger-mente e da due persone di supporto, un uditore e un tirocinante tutor dell’apprendimento Aid. 

Per le attività extra-aula sarà presente un docente come responsabile che gestirà le attività in modo da favorire un buon clima di gruppo, la collaborazione e la condivisione fra tutti i partecipanti, sapendo gestire anche situazioni di confronto che naturalmente potrebbero emergere durante il campus.

I docenti GIpA e Legger-mente sono psicologi, logopedisti, educatori, insegnanti, ecc. formati sulle tematiche DSA. L'operatore extraula, individuato dal GIpA, dislessico adulto laureato e tecnico dell’apprendimento, opera con obiettivi chiari e definiti:

  • agevola il confronto tra i ragazzi cercando di creare un contesto accogliente e non giudicante che permetta al gruppo di diventare una risorsa perché ognuno possa accrescere la propria consapevolezza
  • organizza attività ma anche finalizzate a far emergere punti di forza dei ragazzi ed eventuali situazioni conflittuali la cui discussione possa aiutare la crescita personale. La stretta collaborazione con i docenti dell'aula fa sì che le varie attività aula ed extraula siano in continuità tra loro.

Tutti i docenti saranno referenti per i ragazzi per la settimana e trascorreranno con loro tutto il tempo (a eccezione delle giornate in cui ci sono in aula i genitori per cui i ragazzi resteranno con il docente extra-aula, l’uditore e gli animatori).

Ogni ragazzo, durante tutta la durata del Campus, utilizzerà il proprio personal computer con accesso a Internet, software didattici gratuiti specifici dotati di sintesi vocale, libri digitali e altri strumenti "facilitatori".

I docenti supporteranno i ragazzi nell’uso degli strumenti, nella ricerca di strategie individuali efficaci al compito da svolgere, avviandoli al percorso verso l’autonomia che dovranno poi continuare e consolidare a casa.

MATERIALE NECESSARIO DA PORTARE:

  • pc personale con sistema operativo Windows, esclusi Mac o Linux e tablet (va bene Windows XP, Vista 7, 8, 8.1, 10)
  • mouse (se normalmente usato) e cavo di alimentazione pc
  • cuffie per pc
  • chiavetta USB
  • libri digitali (se in uso, altrimenti saranno forniti dalla sezione)
  • lenzuola, asciugamani
  • occorrente per le gite al lago (accappatoio, ciabatte, costume, occhialini, crema solare, cappellino, ecc.)
  • portalistini per inserite mappe o tabelle


 
COSTO:


Il costo complessivo comprendente l’attività didattica, il vitto e l’alloggio è di € 490 a settimana per i soci AID in regola con quota 2018.

Il costo di iscrizione annuale all’Associazione Italiana Dislessia (per chi ancora non fosse socio) è di € 40.

AGEVOLAZIONI:

Le famiglie con  ISEE non superiore a 7.500 € potranno usufruire di una riduzione del 50% della quota (il rimanente 50% è a carico di AID nazionale).

ASSICURAZIONE:

E’ compresa copertura assicurativa.

PER RICHIEDERE L’ISCRIZIONE:


Pre-iscrizione, attenendosi alle seguenti modalità:

  • Compilare il "Modulo di pre-iscrizione" on line accessibile in fondo a questa pagina allegando:
  • La richiesta di pre-iscrizione sarà ritenuta valida SOLO alla ricezione di tutta la documentazione.
  • Dopo l'invio del modulo di pre-iscrizione automaticamente il sistema invierà, all'indirizzo di posta elettronica da voi indicato, una e-mail a conferma del corretto invio della richiesta di pre-iscrizione. Si chiarisce che tale conferma non indica l'accettazione al campus. Le domande verranno accolte successivamente non in base all’ordine di arrivo, ma alla diagnosi di DSA prevalente e alla possibilità di costituire gruppi di lavoro omogenei.
  • Le domande di iscrizione verranno valutate in base ai requisiti essenziali richiesti (diagnosi DSA prevalente, età, documentazione corretta, formazione gruppi omogenei). In caso di superamento del numero massimo di iscritti varranno gli stessi criteri.

Entro il 1 maggio 2017 verrà data alla famiglia comunicazione di accettazione o non accettazione dell’iscrizione, tramite posta elettronica o telefonicamente. 
Entro il 10 maggio 2017 la famiglia dovrà confermare la partecipazione del proprio figlio versando la quota di iscrizione.

MODALITÀ DI PAGAMENTO:


Una volta ricevuta la conferma, il pagamento potrà essere effettuato tramite bonifico, bollettino postale o carta di credito (direttamente online):

  • Conto corrente postale n° 159400 intestato a Associazione Italiana Dislessia A.I.D.
  • Conto corrente bancario intestato a Associazione Italiana Dislessia c/o UNICREDIT di Via Rizzoli 34 - 40125 Bologna - IBAN IT04I0200802480000103361707

con causale:"nome_cognome_ numero socio_ campus aid verona GIUGNO 2018"

IMPORTANTE: la ricevuta dovrà essere inviata via mail a verona@aiditalia.org
Nel caso vi siano difficoltà per l’invio in formato elettronico della documentazione richiesta e per ulteriori informazioni, contattare  tel 392 1576081

ISCRIZIONI:

Iscrizioni online entro il 30 APRILE 2018

PER INFORMAZIONI:


contattare la Delegata di Sezione presso:
verona@aiditalia.org
tel 392 1576081 dalle 20.00 alle 22.00 durante la settimana

VOLANTINO

Modulistica da scaricare e predisporre prima di procedere alla preiscrizione:

Iscriviti a Questo Evento

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.